Disabili in sedia a rotelle

L’ostello, il cui parcheggio illuminato è esattamente di fronte, è accessibile alle persone a mobilità ridotta grazie ad una rampa di mattonelle lisce in pietra (sulla destra della struttura, dopo la fontanella), una camera condivisa al piano terra (2 letti singoli e 3 letti a castello) ed un bagno a norma a loro uso esclusivo, situato di fronte alla camerata. Non avendo camere private al piano terra, non possiamo garantire l’uso privato della camera, ma, su richiesta, cercheremo di venirci incontro.

A 2 km dall’ostello (percorribili in macchina ma anche in sedia a rotelle attraverso una strada che in alcuni tratti è però la stessa che percorrono le macchine), il Lago di Lexert è costeggiato da un percorso di 430 metri realizzato appositamente per permettere anche ai disabili motori di godere di una piacevole vista del lago.

A 9 km dall’ostello, la strada poderale che costeggia il lago di Place Moulin dalla diga fino al Rifugio Prarayer (dal piazzale dove si lascia la macchina sono circa 5 km) è di accesso vietato ai veicoli a motore senza autorizzazione, perciò tranquilla. Non è pensata per disabili su sedia a rotelle, ma alcuni l’hanno percorsa (ovviamente dipende tutto dalla forma fisica di ognuno). Se si intende arrivare fino al Rifugio, è necessario farsi aiutare da un compagno di viaggio, almeno nel tratto iniziale subito dopo il parcheggio e quello quasi a fine percorso (vicino alla cappella), in quanto ci sono due salite brevi (una decina di metri) ma ripide. In tutto, tra il piazzale e il rifugio sono solo 25 metri di dislivello. Arrivati al Rifugio Prarayer sarà possibile rigenerarsi con un buon pranzo tipico nel dehors con vista al lago, o all’interno del Ristorante. Il bagno per disabili non è all’interno del rifugio, ma a pochi metri, all’entrata della sala polivalente sotto lo chalet.

Per brevi giretti tra i villaggi di Bionaz, consigliamo la compagnia di un amico che, nelle salite aiuti a spingere! In ogni caso le strade sono asfaltate e non presentano ulteriori difficoltà.

L’ostello offre ai suoi ospiti la possibilità di fare mezza pensione, ma se volete pranzare in un altro bel locale della zona, vi consigliamo il Bar e Ristorante Lac Lexert che si trova accanto al Lago di Lexert e che è situato al piano terra, la Locanda Place Moulin, vicino alla diga, oppure il Ristorante Alpe Rebelle al quale è possibile accedere attraverso un ascensore appositamente progettato, o scegliere di mangiare nel dehor panoramico. Anche il bar e tavola calda La Laiiti è una possibilità a pochi metri dall’ostello. Per accedere è necessario utilizzare la pedana mobile. Tutti sono dotati di servizi accessibili.